Per l’eternità o per sempre?

da Giulia Testa
97 viste

Questa è per me la prima volta che leggo un libro raffigurato in questo modo e devo dire che mi è piaciuto molto, sia perché è scorrevole, sia perché può trattare di argomenti difficili ma allo stesso tempo in modo semplice.

E’ il caso di questo libro, ogni protagonista di questo libro ha una storia da raccontare ed un problema, ma alla fine, mi chiedo io, chi non ne ha?

I loro problemi raffigurano quelli della nostra società attuale, la diversità.

La diversità è sempre stata vista come un aspetto negativo della nostra società, ma in realtà non c’è cosa migliore della diversità, non possiamo essere tutti omologati, pensarla tutti allo stesso modo, è possibile avere opinioni discordanti, ma lasciando sempre ad ognuno la sua libertà di pensiero.

Studiando letteratura italiana, inglese e francese sono abituata a ricercare i temi fondamentali di ogni libro, le particolarità e ciò che più potrebbe stuzzicare l’attenzione di un lettore, ed è ciò che ho provato a fare con questo libro.

Credo di poter affermare che i temi principali siano i problemi sociali, per esempio l’obesità, come nel caso di Renata, o il proprio orientamento sessuale come per Lili e Paola; la relazione soffocante tra Valentina e Gabriele è un altro tema importante, che in questi ultimi due anni ha un forte peso sulla nostra società. L’amore è al centro di questo racconto, oserei anche dire che il rapporto genitori-figli è importante, soprattutto come vediamo il rapporto tra Viola e sua madre e Valentina e i suoi genitori.

Purtroppo non so dire se mi sia piaciuto il finale o se mi abbaia lasciata a bocca aperta, ma posso senz’altro affermare che dal mio punto di vista è un finale aperto in cui ognuno di noi può scegliere come far finire la storia, o bene o male, a seconda di come è stata letta la storia.

Mi ha lasciata molto sorpresa il titolo ognuno pensa il “per sempre” duri per l’eternità, ma come ci dice l’autore ci lascia un segno profondo, anche se in fondo speravo che ci fosse un finale per Viola e Ireneo, cosi come Lili cambiasse idea… Nei miei ricordi questa storia rimarrà sospesa, con un finale incerto, perché con la nostra fantasia possiamo creare il finale che più ci piace, non sarà per l’eternità, potremo cambiare idea e modificarlo, ma lascerà nei nostri cuori un segno profondo.

Diapositiva2

Articoli correlati