Ribelli, resistenza e Rock’n’roll – Paola, Margherita e Giulio

da Margherita Guidi
137 viste

RIBELLI, RESISTENZA E ROCK’N’ROLL 

E’ un romanzo scritto da Marco Ponti e Christian Hill ambientato nell’Italia della seconda guerra mondiale.

Due fratelli, Cosetta e Astolfo, si trovano spettatori di una scena che li lascia stupiti.

Durante la messa un uomo traccia una linea immaginaria a terra e da questo momento capiamo che è necessario fare una scelta, stare dalla parte dei partigiani o no.

Cosetta e Astolfo, che appartengono ad una famiglia benestante, si ritrovano ad essere protagonisti di un mondo che non appartiene loro e dal quale era tenuti distanti dalla loro condizione sociale.

Entrano a far parte di un gruppo che farà vivere loro emozioni fortissime, dall’amore alle perdite dei loro amici.

La storia ci ha coinvolto molto e ci ha fatto pensare alla situazione conflittuale che riguarda il nostro pianeta.

Questo romanzo non ci ha del tutto convinto anche se ci ha fatto aprire gli occhi sugli orrori delle guerre e soprattutto sulla vicinanza della guerra ai ragazzi giovani come lo siamo noi adesso. 

Nel complesso la narrazione è scorrevole anche se talvolta è stato difficile mantenere il filo della storia e della successione degli eventi.

Articoli correlati